ECDL COMPUTER ESSENTIALS – le porte del computer

Ogni periferica –sia essa di input o di output- deve essere collegata al computer vero e proprio tramite un appropriato “portale” o “porta” (in inglese, “bus”).

In realtà questo vale principalmente per i computer fissi, perché abbiamo visto (nella pagina “ECDL COMPUTERE ESSENTIALS – tipologie di pc” del blog) che negli altri tipi di pc le periferiche sono –anche se non interamente ma per la maggior parte – direttamente incorporate nel dispositivo.

Per superare il test ECDL relativo al primo modulo (COMPUTER ESSENTIALS) viene richiesto di conoscere i vari portali presenti su un computer. Molti di questi portali sono per la verità caduti in disuso e quindi non più presenti neanche nei computer fissi di nuova generazione.

Tuttavia se ruotiamo il case di un computer acquistato un po’ di anni fa, vedremo una schermata molto simile a quella riportata nella sottostante figura.

ECDL COMPUTER ESSENTIALS - porte del computer
ECDL COMPUTER ESSENTIALS – porte del computer

Nel retro di questo case di computer fisso, troviamo tutti i portali esistenti per il collegamento delle periferiche: alcuni caduti in disuso e non più utilizzati, altri più recenti e largamente utilizzati. I portali cerchiati di rosso sono in generale quelli più “vecchi” o comunque meno utilizzati, mentre quelli cerchiati di verde sono quelli di un po’ più recente realizzazione o che comunque vengono più utilizzati.

Cerchiati di rosso ci sono:

1) Le porte PS/2, che servivano per collegare i vecchi mouse e le vecchie tastiere. Oggigiorno non sono più utilizzati, in quanto sostituiti dai portali USB sia per i dispositivi dotati di cavo che quelli wireless.

2) Le porte seriali e parallele, utilizzati (soprattutto in passato, ma non di rado anche attualmente) per collegare scanner e stampanti.

3) Le porte VGA, che collegavano i vecchi schermi analogici (quello in figura ha tutta l’aria di essere uno schermo digitale, ma dovrebbe invece rappresentare uno schermo analogico).

Cerchiati di verde ci sono:

1) Le porte USB. USB sta per “universal serial bus”, cioè “portale seriale universale”. Questo portale permette il trasferimento di dati con grandissima velocità ed ha una forma molto particolare: rettangolare, con una parte piena e una parte vuota. Il portale USB può essere utilizzato –ed è di norma utilizzato- per collegare tantissime periferiche e memorie portatili. Presente su tutti i tipi di computer, questo portale ha di fatto soppiantato tutti gli altri, divenendo il più utilizzato.

2) Le porte FIREWIRE, come le porte USB, permettono il trasferimento di dati ad alta velocità. Questo tipo di porta è stata ideata ed introdotta dalla Apple, e viene utilizzata per collegare dispositivi multimediali.

3) Le porte DVI e HDMI vengono invece utilizzate per collegare monitor, proiettori e TV color digitali. Specialmente le porte HDMI hanno una diffusissima applicazione, permettendo ad esempio di proiettare lo schermo del pc su quello del televisore.

VAI ALLA PAGINA PRECEDENTE

VAI ALLA PAGINA SUCCESSIVA

OTTIENI INFORMAZIONI E DISPENSE RELATIVE AL MODULO “COMPUTER ESSENTIALS”


RIPETIZIONI DI INFORMATICA

Per chi lo desiderasse, attraverso il sito è possibile ricevere informazioni sui moduli e sul materiale. Ma soprattutto è possibile richiedere ripetizioni (online o dal vivo) su tutti quanti gli argomenti elencati in questa pagina e a tutti i livelli (per poter poi sostenere l’esame ECDL, preparare esami all’università o alle scuole superiori, o semplicemente ampliare le proprie conoscenze a scopo privato o lavorativo).

Per informazioni a riguardo (modalità di svolgimento delle ripetizioni e pagamenti), è possibile scrivere -senza alcun impegno- un’e-mail all’indirizzo riportato anche alla pagina dei “CONTATTI“ del sito internet “ALICE APPUNTI“, che è il seguente: [email protected]