Preparazione ECDL

PREPARAZIONE ECDL:

Oggigiorno -inutile negarlo- è molto importante avere buone conoscenze di informatica (quella che gli anglosassoni chiamano “computer science“), e questo sia nella vita privata che in quella universitaria o lavorativa.

Se la conoscenza approfondita dei meccanismi informatici e dei linguaggi di programmazione è ancora un qualcosa riservato a chi ha compiuto studi specializzati e richiesto solo a chi esercita la professione in questo specifico ramo, la corretta conoscenza dei principali software “da ufficio” (quelli che in inglese prendono il nome di “office automation“) è invece un qualcosa di accessibile ed utile per tutti, e che tutti quanti dovrebbero, per lo meno a livelli base, possedere. 

Se infatti la buona conoscenza dei software da ufficio si rivela un utile strumento nella vita di tutti i giorni, essa risulta addirittura essenziale in ambito lavorativo: all’oggi, tutte le aziende o gli uffici fanno uso di software “office automation”! Chi presenta il proprio curriculum per un impiego presso un’azienda ha infatti maggiori chance di assunzione se ha anche buone basi di informatica. Inoltre anche a coloro che sono stati assunti anni addietro viene chiesto (se non imposto) di “aggiornarsi” dal punto di vista informatico.

Il “pacchetto” dei software da ufficio comprende generalmente:

  • un software per scrivere testi (come Microsoft Word);
  • un software per creare e gestire fogli calcolo (come Microsoft Excel);
  •  un software per creare presentazioni multimediali (come Microsoft Power-Point o Open/libre Office Impress);
  • un software per creare e gestire database (come Microsoft Access);
  • un software per creare materiale pubblicitario o divulgativo (come Microsoft Publisher);
  • un software per gestire al meglio la posta elettronica (come Microsoft Outlook).

Un ottimo strumento per attestare le proprie conoscenze informatiche è sostenere l’esame ECDL, il “patentino” europeo di conoscenza informatica. L’esame si svolge su prenotazione presso uno dei tanti centri -sparsi lungo tutto il territorio nazionale- adibiti a tale scopo. Al superamento dell’esame si riceve un attestato ufficiale che ne comprova il superamento. 

L’esame ECDL comprende diversi argomenti, che prendono il nome di “MODULI“. I moduli possono essere sostenuti separatamente, e in qualsiasi ordine cronologico. I centri adibiti a sostenere l’esame non si occupano invece della sua preparazione: ciascun modulo può essere studiato e preparato individualmente e privatamente o presso istituiti di informatica a scelta.

Fino a non troppi anni fa, l’esame da sostenere prendeva il nome di “ECDL core“. Da qualche anno è invece subentrato l’esame “NUOVA ECDL“. Esiste tra i due esami una corrispondenza precisa. La NUOVA ECDL è infatti una “evoluzione” della VECCHIA ECDL, e di essa riprende la struttura e parte dei contenuti. I moduli della NUOVA ECDL si basano dunque su quelli della VECCHIA ECDL, sebbene ci siano delle differenze. I nomi dei moduli sono ad esempio variati, e in alcuni di essi non vengono più trattati certi argomenti, che sono stati sostituiti da altri.

Le modalità con cui tale esame si svolge e gli argomenti che ciascun modulo tratta sono stabiliti dall’Aica (Associazione Italiana per L’informatica e il Calcolo Automatico), il cui sito è: www.aicanet.it.

Si è detto che l’esame ECDL comprende diversi argomenti, che prendono il nome di “MODULI” e che tali moduli possono essere sostenuti separatamente e in qualsiasi ordine cronologico. L’elenco completo dei moduli di cui si compone l’esame ECDL è visibile a questa pagina del sito dell’Aica. Di ogni argomento/modulo ECDL sarà possibile anche scaricare il syllabus (cioè l’elenco degli argomenti affrontati da ciascun modulo).

L’insieme dei seguenti quattro moduli:

  1. COMPUTER ESSENTIALS (Come è fatto e lavora un computer, cosa sono le reti informatiche e quali sono le loro caratteristiche, uso del computer e gestione dei file e delle cartelle);
  2. ONLINE ESSENTIALS (Internet e la navigazione, come è fatto un sito web, operazioni con il browser, gestione e funzionalità della posta elettronica);
  3. WORD PROCESSING (Utilizzazione del software per la creazione e gestione dei testi: es. Microsoft Word);
  4. SPREADSHEET (Utilizzazione del software per la creazione e gestione dei fogli di calcolo: es. Microsoft Excel).

…prende il nome di ECDL BASE, e solitamente per poter lavorare in un ufficio non è richiesto più di questo. Per poter ricevere invece l’attestato di ECDL FULL STANDARD, l’Ecdl base dovrà essere completato con altri tre moduli:

  1. IT SECURITY (La sicurezza informatica, i rischi della rete e la minaccia verso i dati);
  2. PRESENTATION (Utilizzazione del software per la creazione di presentazioni multimediali: es. Microsoft Power-Point);
  3. ONLINE COLLABORATION (Il “cloud computing” e i sistemi di archiviazione online, i calendari online, i social network e la comunicazione in tempo reale (es. Skype), utilizzazione dei dispositivi mobili).

Per chi lo desidera, è possibile poi arricchire ulteriormente le proprie conoscenze informatiche con altri moduli, tra i quali per esempio USING DATABASES (utilizzazione del software per la creazione e gestione di database e archivi: es. Microsoft Access) e ADVANCED SPREADSHEET (ulteriore e definitivo ampliamento delle proprie conoscenze relative al software Excel).

Alla pagina di “Informatica” del sito internet “Alice appunti” si è già parlato -seppur molto brevemente- di questi software, trattati a livello universitario nel corso di “Comunicazione tecnica e applicazioni informatiche“. Tuttavia è soprattutto qui nel blog che essi trovano il loro spazio: nella pagine di questa sezione potrete infatti trovare tante utili informazioni su ciascun argomento e il materiale didattico ad essi relativo, entrambi adatti sia per coloro che hanno intenzione di sostenere l’esame ECDL sia per coloro che desiderano semplicemente arricchire il proprio bagaglio informatico.

Per accedere alle pagine del blog dedicate a ciascun modulo/argomento è sufficiente poggiare il mouse sopra la parola “Preparazione ECDL” che compare nella testata del blog, oppure cliccare sulle parole calde di questa stessa pagina.


RIPETIZIONI DI INFORMATICA

Per chi lo desiderasse, attraverso il sito è possibile ricevere informazioni sui moduli e sul materiale. Ma soprattutto è possibile richiedere ripetizioni (online o -per coloro che abitano nella provincia di Firenze- dal vivo) su tutti quanti gli argomenti qui sopra elencati e a tutti i livelli (per poter poi sostenere l’esame ECDL, preparare esami all’università o alle scuole superiori, o semplicemente ampliare le proprie conoscenze a scopo privato o lavorativo).

Per informazioni a riguardo (modalità di svolgimento delle ripetizioni e pagamenti), è possibile scrivere -senza alcun impegno- un’e-mail all’indirizzo riportato anche alla pagina dei “CONTATTI“ del sito internet “ALICE APPUNTI“, che è il seguente: [email protected]